Arte Sella / Percorsi

Home
PERCORSI ESPOSITIVI



Il percorso ArteNatura, l'area di Malga Costa e Villa Strobele.

MAPPA


PERCORSO ARTENATURA

Val di Sella, Borgo Valsugana (Tn)


UP

Nel bosco della Val di Sella il visitatore può apprezzare un itinerario raro e gratificante: il Percorso ArteNatura. Si tratta di un sentiero forestale che si estende per circa due chilometri sul versante sud del Monte Armentera. Il sentiero si allontana dalle tradizionali classificazioni escursionistiche, ma non mancherà di far vivere a chi lo percorre un viaggio indimenticabile attraverso la natura e i suoi rumori, attraverso l’arte e i suoi colori. La scoperta di un bosco vivo e incontaminato, di pietre odorose di muschio e di alberi maestosi, faranno assaporare ancora di più il fascino e l’armonia delle opere che dal 1986 nascono, vivono e muoiono in questi luoghi di incontestabile bellezza. L’opera di Matilde Grau, “Intersticios”, che marca il cambiamento di percorso. Inoltrandosi dunque in una stretta via in terra battuta molto suggestiva si arriva al biotopo, che possiede un interessante stagno alpestre in cui spesso gli artisti di Arte Sella hanno lasciato la loro impronta.


Per accedere al sentiero è necessario lasciare l’automobile presso una delle aree di sosta numerate che si incontrano in prossimità del punto informativo di Arte Sella, presso il Ristorante Al Legno (con parcheggio annesso). Durata: circa 1,45 ore.
Al termine del percorso ArteNatura, ritornati sulla strada carrozzabile SP40, si prosegue per circa 10 minuti a piedi fino ad arrivare all’Area di Malga Costa (ingresso a pagamento).


Indice opere:
Eco / Echo di Will Beckers, 2014;
Il tempio dell’amore/The temple of love di Belle Shafir, 2002;
Sezione di tronchi di abete rosso/Cross-sections of spruce logs di Bob Verschueren, 2000;
Colonna/Column di Paul Feichter, 2002;
Fili d’erba/Blades of grass di Johann Feilacher, 2002;
Nicchie ecologiche/Ecological niches di Giuliano Orsingher, 2000;
Germinazione/Germination di Gabriele Jardini, 2004;
Flusso/Flow di Armin Schubert, 2000;
Spirale/Spiral di Alois Steger, 2011;
Fori elicoidali/Helical holes di Rinus Roelofs, 2010;
In apparenza/On surface di Stuart Ian Frost, 2012;
Rotazione/Rotation di Paul Feichter, 2011;
Una collana/A necklace di Flora Viale, 1998;
Corno verdeggiante/Verdant horn di Johann Feilacher, 2002;
Tutti in alto! / All Up! di  Frank Nordiek, Wolfgang Buntrock, 2015;
Case per Baroni Rampanti/Houses for Barons in the Trees di Roberto Conte, 2015;
Stele di Sella/Sella Stele di Chris Booth, 1998;
Transizione/Transition di Luca Petti, 2013;
La casa che abito / The house i dwell in di Lilly Cerro, 2014;
Interstizi/Interstices di Matilde Grau, 2002;
Lupi/Wolves di Sally Matthews, 2002-2013;
Wassergehäuse/Watercore di Roger Rigorth, 2013;
Nucleo/Nucleus di Armin Schubert, 2000.

AREA DI MALGA COSTA

Val di Sella, Borgo Valsugana (Tn)


UP

Dopo aver terminato il percorso ArteNatura, una volta sulla strada provinciale, si prosegue costeggiando degli ampi prati e degli alberi secolari. Arrivati a Malga Costa, area a pagamento, è possibile visitare il parco con diverse opere d’arte, tra cui la Cattedrale Vegetale e il Teatro di Sella "Il Cubo". Malga Costa è anche sala da concerto, spazio per performance e luogo d’incontro.


Per accedere al percorso è possibile lasciare l’automobile presso l’ultimo parcheggio in fondo alla Val di Sella.
Lunghezza: anello di circa 1 Km. Pianeggiante.


Indice opere:
Cerca/Look for di Roberto Conte, 2012;
Spaventapasseri/Scarecrow di Tobia Scarpa, 2010;
Attraversare l’anima/Through the soul di Will Beckers, 2015;
Vento di Sella/Sella Wind di Anthony Howe, 2014;
Capsula/Capsule di Stuart Ian Frost, 2011;
Dominio della mente sulla materia/Mind over matter di Peter Randall-Page, 2015;
Galleria di salici/Willow arcade di Sanfte Strukturen, 2011;
Nido di Sella/Sella Nest di Nils-Udo, 2008;
Senza titolo 169/Untitled 169 di Aeneas Wilder, 2013;
Rifugio/Shelter di Anton Schaller, 2011;
Villaggio vegetale/Living village di Luc Schuiten, 2012;
Alveare – omaggio alla Rouche de di Montparnasse/Beehive – Homage to the Rouche de Montparnasse di Daniele Salvalai, 2009;
Forest By
oubu di Atsushi Kitagawara, 2017;
Terzo Paradiso - La Trincea della Pace/Third Paradise - Trench of peace di Michelangelo Pistoletto, 2017;
Spirali sonore/Resonant spirals di Dominique Bailly, 2009;

La sfera/The sphere di Francois Lelong, 2008;

Bosco geometrico/Geometric Wood di Urs Twellmann, 2012;
Chiocciola/Snail di Alfio Bonanno, 2012;
Pietre/Stones di François Lelong, 2008;
Teatro di Sella “Il Cubo”/Arte Sella Theatre “The Cube” di Rainer Gross, 2015;
Il Quadrato/The Square di Rainer Gross, 2014;
Stato d’animo/Mood di Bob Verschueren, 2012;
Lo Stilo/Stylus di Gianandrea Gazzola, 2013;
Ponte II/Bridge 2 di Steven Siegel, 2009;
0121-1110=115075 di Jaehyo Lee, 2015;
Cattedrale Vegetale/Tree Cathedral di Giuliano Mauri, 2001;
Tana Libera Tutti/You Are Free di Patrick Dougherty, 2011;
La Stanza del Cielo/Sky Mountain Chamber di Chris Drury, 2010;
Sisifo/Sisyphus di Bob Verschueren, 2012;
Ciclo Riproduttivo/Reptroductive Cycle di Cameron Hockenson, 2010;
Cupola per Leonardo/Dome for Leonardo di Rinus Roelofs, 2010;
Stupa di Anton Schaller, 2009.

VILLA STROBELE

Val di Sella


UP

Villa Strobele è il luogo in cui, nel 1986, è nata Arte Sella. Dall’autunno 2016 l’ampio giardino, contenente alcune delle opere di Arte Sella, è visitabile il lunedì, il martedì, il giovedì e il venerdì dalle ore 14 alle 18, il sabato, la domenica e i giorni festivi dalle ore 13 alle 19, con il biglietto d'accesso all'Area di Malga Costa.

La ristrutturazione di Villa Strobele è stata resa possibile grazie al contributo di Nerobutto e di Calchera San Giorgio.


Indice opere:
Riondolo di Giovanni Wegher, 2016;
Drago/Dragon di Roger Rigorth, 2013;
Cinghiali/Boars di Sally Matthews, 2004;
Cervi/Deer di Sally Matthews, 2014;
Tiglio Aperto/Open Tilia di Urw Twellmann, 2016;
I semi della Pace/The seeds of peace di Pinuccio Sciola, 2016;
Il Seme/ Seed di Alison Stigora, 2016;
A fior di pelle/Skin deep di Stuart Ian Frost, 2012.




La visita ad Arte Sella può quindi essere organizzata in modi differenti:


- Visita completa: durata complessiva 4 ore circa. Parcheggio consigliato presso il punto informativo di Arte Sella al Ristorante "Al Legno", visita a piedi al percorso ArteNatura e poi all’Area di Malga Costa, in un tempo complessivo di circa 3,5 ore all’andata e circa 30 minuti al ritorno (lungo la strada carrozzabile), sosta finale al rientro presso Villa Strobele.

-
Visita solo all’Area di Malga Costa: durata complessiva 1 ora circa. In auto fino all’ultimo parcheggio in fondo alla Val di Sella e successiva visita a piedi alla sola Area di Malga Costa, comprensiva del tratto di strada dal parcheggio all’ingresso dell’area.

-
Visita al solo percorso ArteNatura: durata complessiva 1,45 ore circa. Parcheggio consigliato presso il punto informativo di Arte Sella al Ristorante "Al Legno", visita a piedi al percorso ArteNatura e ritorno al parcheggio lungo la strada carrozzabile.



ASSOCIAZIONE ARTE SELLA
Corso Ausugum 55-57
38051 Borgo Valsugana (TN - Italia)
tel. (+39)0461751251
P.I. 01294330228
C.F. 01294330228
artesella@yahoo.it

comunicazione@artesella.it
facebook

SPAZI LivioROSSI / SEDE
Corso Ausugum 55-57
38051 Borgo Valsugana (Tn)
t. (+39)0461 751251
fax (+39)0461 756391

PERCORSI ESPOSITIVI – AREA DI MALGA COSTA
Località Val di Sella
38051 Borgo Valsugana
t. (+39)0461 761029

Foto Aldo Fedele, Giancarlo Dal Savio e Giacomo Bianchi
© Arte Sella.
Ne è vietata la riproduzione senza il consenso dell'associazione.

Web project by crushsite.it.